NAPOLI SOTTERRANEA

Da: €10.00

Visita napoli sotterranea con iBook Naples e scopri da dove proviene la famosa e misteriosa leggenda del munaciello” , oltre ad ammirare

COD: 10012 Categoria: Tag:

Descrizione prodotto

Visita napoli sotterranea con iBook Naples e scopri da dove proviene la famosa e misteriosa leggenda del munaciello“. Il nostro esclusivo tour prevede la visita alle spettacolari profondità di Napoli ed in particolare visiterete:

L’Acquedotto greco-romano.

Scendendo 136 gradini, bassi e comodi, giungeremo a una profondità di ca. 40 m, dove visiteremo alcune delle cavità tufacee scavate in epoca greca (IV sec. a.C.), sfruttate come cisterne per l’approvvigionamento idrico della nostra città per circa 23 secoli. Gli ambienti attraversati sono tutti ampi ed illuminati, eccetto un brevissimo tratto il cui percorso è, però, facoltativo ma ricco di suggestione perché illuminato dalla luce di candele, inoltre il piano di calpestio è regolare e rettilineo. La visita ha una durata complessiva di circa un’ora.

I resti inglobati del Teatro Romano.

Visita di una parte del Teatro Romano a Napoli, inglobato nel XV sec, dalle abitazioni oggi esistenti in Via Anticaglia, Vico Cinquesanti e Via S. Paolo. Si entrerà in una tipica abitazione napoletana, chiamata comunemente “basso”, perché si trova sul livello stradale della città, e già lì ci troveremo nel teatro romano. Basterà spostare un letto ed aprire una botola per accedere in altri ambienti dove Nerone aveva i suoi camerini privati, ogni volta che veniva a mettere in scena i suoi spettacoli a Napoli. La durata della visita è di circa 20 minuti.

La Summa Cavea

Abbiamo recentemente ampliato il percorso con una nuova scoperta.Infatti in un’antica falegnameria ecco rispuntare un altro frammento del teatro al cui interno e’ stata allestita una mostra permanente con una trentina di scarabattoli antichi, di legno scuro, a custodire scene della natività e del presepe popolare. Tutt’attorno, opus reticulatum e latericium. Siamo nell’intradosso-summa cavea del teatro greco – romano in vico Cinquesanti alle spalle di piazza San Gaetano, remota agorà di Neapolis. All’interno della nuova porzione di teatro romano appena riportata in vita, è stata fatta anche una nuova scoperta. Nel pavimento correvano dei piccoli canali che erano completamente ostruiti dal materiale di risulta generato dalla sega circolare. Durante la pulizia è venuta fuori la presenza di canali di scolo delle fogne di epoca borbonica, realizzati con riggiole da disegni di colore blu. Quei canali sono stati protetti da grate e sono visibili.

L’Orti Ipogei

Abbiamo recentemente ampliato il percorso con un nuovo progetto.

Nel buio del sottosuolo di Napoli, a 35 metri di profondità, c’è la vita.

Napoli Sotterranea, tra le molteplici attività didattico-scientifiche che mette a disposizione dei propri visitatori, propone anche gli Orti Ipogei.

Informazioni aggiuntive

Ore di cammino

Facile

Durata

1-3 Ore

Giorni della settimana

Domenica

Accessibile ai disabili

no

Recensioni


Be the first to review “NAPOLI SOTTERRANEA”

*


CHIUDI
CLOSE